Chi siamo

COSTITUZIONE GRAN PRIORATO D’ITALIA

Il 6 febbraio 2021, con votazione unanime del Consiglio Supremo dell’Ordine, è stato decretato la costituzione del Gran Priorato d’Italia. L’Ordine in Italia, è ora indipendente e libero di operare secondo le scelte che più si addicono al nostro territorio e alle necessità del paese.

La direzione del Gran Priorato d’Italia, è stata affidata al Cav. Antonio Castellano -BGCSJ- (H), BALÌ DI GRAN CROCE OSJ, GRAN PRIORE D’ITALIA

COME E’ ORGANIZZATO IL GRAN PRIORATO D’ITALIA?

Il Gran Priorato d’Italia è organizzato principalmente da Priorati, (costituiti da minimo 10 Cavalieri o Dame) sono delegazioni che amministrano specifiche zone italiane:

Priorato di Bologna Nord Italia

Priorato di Roma Centro Italia

Priorato del Sud Italia

Priorato della Sicilia

Priorato della Sardegna

Se non sussiste il numero minimo di Cavalieri e Dame per fondare il Priorato, si costituirà una COMMANDERIA che dovrà avere un minimo di 5 membri Successivamente con la crescita della Commanderia, al raggiungimento del 10 membro, viene fondato il Priorato.

L’Ordine prevede che ogni Gran Priorato sia amministrato da un Gran Consiglio così composto:

GRAN PRIORE
CANCELLIERE GRAN PRIORATO
TESORIERE GRAN PRIORATO
OSPEDALIERE GRAN PRIORATO
LEGALE GRAN PRIORATO
SEGRETARIO GRAN PRIORATO
PRIORE DI BOLOGNA NORD ITALIA

IL GRAN PRIORE D'ITALIA

cav_antonio_castellano

Cav. Antonio Castellano -BGCSJ- (H)

GRAN PRIORE D’ITALIA
BALÌ DI GRAN CROCE OSJ

Investito a Cavaliere nel 2017 a Malta, ha da subito dimostrato estremo interesse nell’Ordine e a ricostituire il Gran Priorato d’Italia.

La sua costanza e capacità organizzativa ha fatto sì che tutto ciò succedesse con l’approvazione di tutti i Gran Priorati del Mondo in pochi anni dalla sua entrata nell’Ordine.

 

Il Gran Priore d’Italia Antonio discende da un’antichissima e nobile casata spagnola, originario delle montagne di Leon.

L’origine di tal cognominizzazione, al dir di illustri genealogisti, andrebbe ricercato nel latino “castellanum”, a sua volta derivato dal germanico “Castel-Mann” (signore di un castello), riferito, probabilmente, alla condizione di un oggi ignoto capostipite. In ogni modo nell’anno 775, alcuni cavalieri della famiglia Castellano passarono in Castiglia accompagnando RE DON ALFONSO II il quale concesse loro il privilegio di popolare la città di SAHAGUN.

Parimenti i membri della famiglia presero parte alla conquista del regno di Galizia, fondando un nuovo sito nella Valle di Quiroga. Antonio come un poeta è capace di interpretare con la sua sensibilità i veri desideri dei Cavalieri, nel farli emergere e lo fa in modo appassionato da coinvolgere tutto nel suo sogno di bellezza di nobiltà, facendo divenire sogno comune.

È come un poeta che sa, con intelligenza, piegare la realtà col fuoco di una grande forza ideale.

Solo allora il Gran Priorato d’Italia assume la caratura di un sogno possibile ed un programma di associazione pluralista ed internazionale, diventa il modo di tradurlo in realtà.

Non esiste uomo più determinato, più deciso, a portare a compimento il suo progetto di colui che crede nella poesia, nell’amore, negli ideali.

IL PRIORE DEL NORD

Dama Priska Ferrari

PRIORE DI BOLOGNA NORD ITALIA
Investita a Dama nel 2018 a Malta, ha da subito dimostrato una forte propensione all’aiuto dei bisognosi, già coordinatrice del «Progetto Priska», la sua funzione sarà di coordinare tutte le attività del nord Italia, come progetti, eventi, raccolte fondi in stretta collaborazione con il direttivo del Gran Priorato d’Italia.

TERRITORI:
Liguria
Lombardia
Piemonte
Valle d’Aosta
Emilia
Romagna
Friuli
Venezia Giulia
Trentino

IL PRIORE DEL CENTRO

Dama Annalisa Frigenti

PRIORE DEL CENTRO ITALIA
Investita a Dama a Malta, ha da subito messo tutta la sua passione nel portare avanti i progetti per L’Ordine .
La sua funzione sarà di coordinare tutte le attività del centro Italia, come progetti, eventi, raccolte fondi in stretta collaborazione con il direttivo del Gran Priorato d’Italia.
 

TERRITORI:
Lazio
Marche
Toscana
Umbria

IL PRIORE DEL SUD

CAVALIERE GIUSEPPE PERRINA

PRIORE DI SUD  ITALIA
Investito a Cavaliere nel 2021 a Benevento.
Si occupa del territorio del Sud , un compito oneroso ed impegnativo.
 

TERRITORI:
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Molise